Attendere prego...

Test Universitari Gratuiti

Codice: PSC10

Chimica

  1.  Il radio è l'elemento radioattivo naturale che più comunemente si riesce ad ottenere allo stato puro in quantità apprezzabili; infatti quasi tutti gli altri nuclidi radioattivi hanno vita assai breve, e risultano di difficile ed a volte pericoloso isolamento; i nuclidi radioattivi a vita lunga, quali ad es. l'isotopo 230 del torio, hanno attività specifica assai limitata; inoltre il radio, metallo alcalino-terroso simile al bario, presenta caratteristiche chimiche che ne facilitano notevolmente l'isolamento.

    1. Il radio è l'unico nuclide radioattivo che si sia riusciti finora ad isolare
    2. Uno degli isotopi radioattivi del torio ha vita assai breve
    3. È più facile isolare un nuclide radioattivo a vita breve piuttosto che uno a vita lunga
    4. Le caratteristiche chimiche del radio sono simili a quelle del bario in quanto i due elementi appartengono allo stesso gruppo del sistema periodico
    5. L'attività specifica di un nuclide radioattivo a vita breve è notevolmente limitata
    1. Ammoniaca
    2. Idrogeno molecolare
    3. Acqua
    4. HBr
    5. Metano
  2. La base coniugata dell'acido cloridrico:

    1. È forte
    2. È debole
    3. Non esiste
    4. È un anfolita
    5. Può essere forte o debole, a seconda della concentrazione
  3. Un recipiente di quattro litri, munito di coperchio mobile, contiene gas azoto a 20. C ed alla pressione standard; se, mantenendo costante la temperatura, il volume viene portato a sedici litri innalzando il coperchio, la pressione diventa uguale a:

    1. 16 atm
    2. 4 atm
    3. 1 atm
    4. 0,25 atm
    5. 0,64 atm
  4. Gli esteri derivano dalla reazione tra:

    1. Un alcol e una aldeide
    2. Un idracido e un alcol
    3. Un ossiacido e un alcol
    4. Due molecole di alcol
    5. Un ossiacido e una aldeide
  5. Molecole di HCl allo stato gassoso possono legarsi tra loro mediante:

    1. Forze di Van der Waals
    2. Legami a ponte di idrogeno
    3. Legami covalenti
    4. Legami ionici
    5. Legami dativi
  6. Due liquidi immiscibili formano un sistema bifase; se uno di questi liquidi conteneva originariamente una sostanza disciolta, parte del soluto passa dall'una all'altra fase, sino a raggiungere uno stato di equilibrio caratterizzato, ad ogni temperatura, dalle concentrazioni del soluto nelle due fasi liquide. Si osserva che, per due liquidi determinati, e se la temperatura non cambia, il rapporto tra le concentrazioni del soluto nelle due fasi è costante, cioè indipendente dalla quantità totale del soluto nelle due fasi; questo rapporto viene chiamato coefficiente di ripartizione del soluto tra i due solventi.
     

    1. Una stessa sostanza può sciogliersi in due liquidi immiscibili tra loro
    2. Se varia la temperatura, il soluto tende a sciogliersi solo in uno dei due solventi
    3. Il valore del coefficiente di ripartizione dipende dalla natura dei due liquidi
    4. Il valore del coefficiente di ripartizione dipende dalla temperatura
    5. Ciascuno dei due liquidi immiscibili costituisce una fase
  7. “L’equazione di stato dei gas è una legge limite; cioè essa è verificata con buona approssimazione in certe condizioni, con approssimazione eccellente in altre, ma, in ogni caso, mai in modo assoluto. Un gas che segua perfettamente l’equazione di stato non esiste nella realtà; esso è stato chiamato gas perfetto o gas ideale”.

    1. Nessun gas reale segue perfettamente l'equazione di stato
    2. Anche i gas ideali non seguono perfettamente l'equazione di stato
    3. Un gas perfetto non esiste nella realtà
    4. In alcune condizioni l'approssimazione con cui i gas reali seguono l'equazione di stato è sicuramente accettabile
    5. Una legge limite è valida solo in condizioni ideali
  8. Attraverso una membrana semipermeabile:

    1. Il solvente passa liberamente in entrambi i sensi
    2. Il soluto passa liberamente in entrambi i sensi
    3. Il solvente passa solo in un senso
    4. Il passaggio del solvente è ridotto a metà
    5. Il passaggio del soluto è ridotto a metà
    1. 40
    2. 90
    3. 5
    4. 70
    5. 15



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!