Attendere prego...

Test Universitari Gratuiti

Odontoiatria
TEST gratuiti
Codice: ODCG24

Cultura generale

  1. Lo Statuto Albertino fu promulgato da Carlo Alberto nel:

    1. 1868
    2. 1838
    3. 1828
    4. 1848
    5. 1858
  2. Il termine "resistenza" indica tra l'altro l'opposizione ad un qualche evento, fisico, politico, sociale, tanto da esser divenuto nella terminologia corrente caratteristico:

    1. Della lotta di liberazione di un territorio nazionale
    2. Del fattore di correzione di una corrente elettrica
    3. Del vallo predisposto per impedire lo sbarco degli americani in Normandia
    4. Della difesa strenua di chi sia accusato ingiustamente
    5. Dei bombardamenti sul fronte dei militari italiani in Russia
  3. In che città fa ritorno Jacopo Ortis, protagonista del romanzo di Foscolo, dopo un lungo viaggio?

    1. Imola
    2. Imperia
    3. Genova
    4. Ventimiglia
    5. Camporosso
  4. Uno dei titoli proposti NON appartiene all'autore al quale viene qui attribuito:

    1. La cognizione del dolore - Carlo Emilio Gadda
    2. Uomini e no - Dacia Maraini
    3. Le vergini delle rocce - Gabriele D'Annunzio
    4. La Storia - Elsa Morante
    5. Il giorno della civetta - Leonardo Sciascia
  5. Il giorno della civetta - Leonardo Sciascia

    1. Mark Twain
    2. Rudyard Kipling
    3. Emilio Salgari
    4. Lewis Carroll
    5. Nessuna delle risposte è corretta
  6. «Noi usiamo tre linguaggi [...]: in un discorso solo il 7% delle informazioni ci arrivano dalle parole. Capiamo il resto dal linguaggio paraverbale (38%), cioè tono, ritmo, volume della voce, e dal linguaggio non verbale (55%), vale a dire sguardo, gesti, ecc.: il linguaggio del corpo. [...] L’auto-contatto, cioè il toccare noi stessi, nella maggior parte dei casi risponde a un’esigenza di autorassicurazione: “Sono sempre io, sono qui e sono a posto”. Si tratta senz’altro di un segno di insicurezza o imbarazzo».
    (Isabella Poggi, citata da Maria Elena Jorio, “Attento, col tuo corpo stai parlando”, Macchina del tempo, marzo 2005, pp. 95-96).
     

    Quanto riportato NON AUTORIZZA UNA delle seguenti affermazioni. La si individui:

    1. In un discorso più della metà delle informazioni sono trasmesse dal linguaggio non verbale
    2. Più di un terzo delle informazioni che ricaviamo da un discorso ci provengono dal linguaggio paraverbale
    3. Per lo più è un bisogno di autorassicurazione che si cela dietro l'auto-contatto
    4. Il gesto di toccarsi i capelli può essere interpretato come segno d'insicurezza
    5. Talora è preferibile tacere ed affidare la comunicazione al linguaggio paraverbale e non verbale
  7. Il motto dell'Unione Europea è:

    1. Unità e solidarietà
    2. Da molti uno
    3. Per l'Europa del futuro
    4. Insieme per l'Europa
    5. Unità nella diversità
  8. Individua tra i seguenti chi NON appartiene alla letteratura italiana del Novecento

    1. Massimo Bontempelli
    2. Pier Paolo Pasolini
    3. Carlo Carrà
    4. Carlo Cassola
    5. Alberto Moravia
  9. La persia è il nome con cui fino al secolo scorso si indicava:

    1. L'Iraq
    2. Il Kuwait
    3. L'Iran
    4. L'Afghanistan
    5. Il Pakistan
  10. Il pronome:

    1. Si usa sempre insieme a un aggettivo
    2. Si usa al posto del nome
    3. Può essere anche un avverbio
    4. Si usa sempre insieme ad un avverbio
    5. Nessuna delle risposte è corretta